Notte Bianca al Circo Massimo

Portman afferma che la percezione del colore parla cosi' fortemente al sentimento e che la si potrebbe addirittura definire come la parte patetica, anzi, protopatetica o coestetica del senso della vista. Essa colora, in senso letterale, l'esperienza della forma con tonalita' emotive, e non a caso il linguaggio avvicina molto il colore al sentimento.[1]

Queste foto sono un omaggio a l'opera di Giancarlo Neri "MASSIMO SILENZIO" composta da 10.000 sfere luminose, cangianti, adagiate nella culla del Circo Massimo.



[1] PORTMAN A., Il contributo della biologia a una nuova immagine dell?uomo, in ?Quaderni di Eramos?, Como, Red, 1992.


XVII_800x600XIV_800x600XX_800x600XI_800x600XXIV_800x600XXXIII_800x600XXX_800x60002 Primari_800x600IX_800x600IV_800x600III_800x600XXVI_800x600XV_800x600VII_800x600XVI_800x600VIII_800x600XXVII_800x600XXII_800x600V_800x60001 uno_800x600XXXI_800x600XXI_800x600XIX_800x600XXIX_800x600I_800x600VI_800x600XXVIII_800x600XXIII_800x600XVIII_800x600XXXII_600x800XII_800x600II_800x600XXV_800x600X_800x600XIII_800x600

/
Pittura In Arte 2011. Tutti i diritti riservati.